Raccolta differenziata Brescia

Promossi in tutte le materie

I cittadini di Brescia hanno imparato come trasformare i rifiuti in risorse.

Ad aprile 2016 a Brescia è partito un nuovo sistema combinato di raccolta dei rifiuti: carta e cartone, vetro e metalli e imballaggi in plastica vengono raccolti porta a porta, mentre i rifiuti organici e quelli indifferenziati sono raccolti in cassonetti a calotta, apribili con una tessera elettronica personale.

Un’intensa campagna di comunicazione ha accompagnato il progetto fin dall’inizio, con un approccio innovativo, rispetto a quanto fatto in altre città. Coniugando informazione e coinvolgimento, si è trasmesso ai cittadini il valore della raccolta differenziata per il futuro della città e dell’ambiente.

Senza il diretto coinvolgimento delle comunità, dei cittadini, delle imprese, della associazioni del territorio non sarebbe stato possibile raggiungere gli obiettivi prefissati. Grazie al materiale informativo distribuito e alla partecipazione dei cittadini agli incontri (oltre 80 assemblee organizzate con l’Amministrazione Comunale), la risposta della città è stata molto positiva.

L’impegno dei cittadini di Brescia ha fatto crescere la raccolta differenziata fino a valori largamente al di sopra delle medie nazionali. A due anni dall’avvio del nuovo sistema combinato - e in largo anticipo rispetto agli obiettivi prefissati - la raccolta differenziata in città ha già raggiunto il 73% (dato aggiornato a novembre 2018).

Raccolta differenziata Brescia
Raccolta differenziata Brescia